Sacra Scrittura

Leggere il testo biblico da adulti: 

disposizioni interiori e linee di metodo

+  Pierantonio Tremolada (Vescovo ausiliare di Milano)

 

  1. DISPOSIZIONI INTERIORI O ATTEGGIAMENTI (VERSOLE SACRE SCRITTURE)
  • Venerazione
  • Fiducia
  • Umiltà
  • Impegno
  1. IL METODO DI LETTURA (DELLE SACRE SCRITTURE)
  • Premesse
  • Comprendere un testo non vuol dire soltanto spiegarlo
  • Comprendere un testo vuol dire rivivere ciò di cui il testo parla
  • Comprendere il testo biblico vuol dire vivere l’esperienza dell’incontro con la Parola di Dio, cioè con Dio che si rivela
  • Per leggere e comprendere un testo occorre un metodo (non una tecnica!)
  • a Il metodo di lettura del testo biblico: Lectio, Meditatio, Oratio
  • Lectio
  • La domanda fondamentale della Lectio: che cosa dice questo testo della Sacra Scrittura? Di che cosa parla?
  • Le domande più specifiche riguardanti:
  1. Il luogo: dove siamo? In quale luogo? E’ un luogo significativo?
  2. Il tempo: in che momento siamo (della vita di Gesù)? Che cosa è accaduto prima? Che cosa accadrà subito dopo?
  3. I personaggi: chi sono i soggetti di cui si parla? Quali caratteristiche hanno? Perché questi personaggi sono così? E cosa si prova ad essere così?
  4. L’azione: che cosa accade? Che cosa succede a questi personaggi? Cosa dicono? Cosa fanno? Perché lo dicono? Perché lo fanno?
    Rivivere l’esperienza. Identificarsi. Concentrarsi anzitutto sui verbi.
    Ricercare le intenzioni e i sentimenti cui le azioni rimandano. Nelle domande lasciarsi sempre guidare dal testo
  1. La parola chiave: è possibile individuare in questo testo una parola “chiave”, che riassume quanto viene presentato?
  2. Le immagini e i simboli: vi sono in questo testo delle immagini o dei simboli importanti? Che significato hanno?
  3. Il cuore dell’episodio: dove cade l’accento in questo brano? Dovessimo dare un titolo a questo episodio cosa diremmo?
  4. Le risonanze bibliche: che cosa mi richiama ciò che si dice in questo testo? Dove ho già sentito nella Bibbia qualcosa di simile?
  • Meditatio
  •  La domanda fondamentale della Meditatio: che cosa mi dice questo testo della Sacra Scrittura? Come Dio mi parla oggi attraverso questo testo?
  • Le domande più specifiche riguardanti:
  1. Dio: che cosa questo testo mi rivela di Dio? Che cosa mi dice di Gesù? E che cosa suscita in me questa rivelazione del mistero di Dio? In che cosa mi sento interpellato, confortato, rinfrancato, illuminato, esortato, purificato?
  2. La vita mia e del mondo: che cosa questo testo mi fa meglio capire dell’esperienza che sto vivendo? A quali interrogativi mi aiuta a rispondere? Con quali sentimenti mi invita a confrontarmi? A quali grandi valori mi esorta? Guardando alla mia vita: che cosa, attraverso questo testo, il Signore mi chiede di verificare, di correggere, di approfondire, di decidere?

 

  • Oratio
  • Si ricordino (tutti i fedeli) che la lettura della Sacra Scrittura dev’essere accompagnata dalla preghiera, affinché si stabilisca il dialogo tra Dio e l’uomo” (Dei Verbum 25)